Logo Regione FVG

SC Igiene degli alimenti e della nutrizione

Svolge attività di prevenzione, controllo e monitoraggio della adeguatezza delle imprese del settore alimentare e dei prodotti alimentari (esclusi quelli di competenza veterinaria), sorveglia e indaga su casi presunti o accertati di tossinfezioni alimentari, sorveglia e controlla le acque destinate al consumo umano e il commercio/utilizzo dei prodotti fitosanitari,  previene le  intossicazioni da funghi attraverso l’Ispettorato Micologico.

La Struttura favorisce la salute della popolazione attraverso azioni di promozione, prevenzione e controllo di una alimentazione sana, sicura e sostenibile, gestendo gli aspetti igienici e nutrizionali degli alimenti e delle bevande e  integrandosi con le altre Strutture sanitarie aziendali e extra-aziendali, con Enti e Pubbliche Amministrazioni, con il mondo della scuola, con le imprese ed associazioni di categoria del settore alimentare e non. 

Effettua interventi di sorveglianza e promozione nutrizionale, rilevamenti dello stato nutrizionale per gruppi di popolazione, consulenza sui capitolati di ristorazione collettiva e verifica della qualità nutrizionale dei pasti, predisposizione, verifica e controllo delle tabelle dietetiche, proposte formative e di aggiornamento. 

dove siamo

vedi mappa
Visualizza
la posizione sulla mappa
vedi mappa

contatti

sede

Via Paolo de Ralli 3
34128 Trieste (TS)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario apertura al pubblico

orario di apertura al pubblico:
Segreteria: lunedì 8:30 - 10:00 e 14:00 - 15:00, mercoledì 8:30 - 10:00
Tecnici della Prevenzione: giovedì 8:30 - 10:30 e 13:30 - 14:30. 

Sono possibili appuntamenti telefonici 
in orari diversi da quelli indicati.

orario contatti telefonici

orario telefonico:
da lunedì a venerdì 8:30 - 10:00 
lunedì anche 14:00 - 15:00

 

segnalazioni urgenti

Per comunicazioni urgenti inviare un messaggio di posta elettronica all’indirizzo: segr.igienealimenti@asuits.sanita.fvg.it
Nel caso di segnalazione telematica di inconvenienti igienici relativi alla sicurezza alimentare allegare copia di un documento identificativo.

contatti

  • telefono: +39 040 311066
  • note:

    Per il controllo dei funghi spontanei epigei rivolgersi dal 01 settembre al 30 novembre presso il Mercato Ortofrutticolo all'ingrosso (MOA).

sede

Riva Ottaviano Augusto 12
34123 Trieste (TS)

Mercato Ortofrutticolo all'Ingrosso (MOA)

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

cosa facciamo

La struttura si occupa di igiene della nutrizione, ovvero:

  • sorveglianza nutrizionale: raccolta mirata dei dati epidemiologici (mortalità, morbosità), consumi ed abitudini alimentari, rilevamenti dello stato nutrizionale per gruppi di popolazione, in collegamento con programmi coordinati dal Ministero della Salute;
  • interventi di prevenzione nutrizionale per la diffusione delle conoscenze di stili alimentari corretti e protettivi nella popolazione generale e per gruppi di popolazione (genitori, insegnanti, alimentaristi, infanzia ed età evolutiva, anziani ed altre specificità);
  • interventi nutrizionali per la ristorazione colletiva: predisposizione, verifica e controllo delle tabelle dietetiche, indagini sulla qualità nutrizionale dei pasti forniti e consulenza sui capitolati per i servizi di ristorazione, con l'apporto tecnico di altri Servizi e Strutture competenti in materia;
  • consulenza dietetico-nutrizionale (prevenzione, trattamento ambulatoriale, terapia di gruppo per fasce di popolazione a rischio);
  • rapporti di collaborazione e consulenza con strutture specialistiche e medici di medicina generale;
  • elaborazione di proposte per la formazione e l'aggiornamento del personale sanitario, tecnico ed amministrativo afferente all'Area Funzionale.

Collabora inoltre ai progetti dell'Azienda riguardanti la salute della popolazione, la promozione di corretti stili di vita e di un ambiente sano attraverso azioni di promozione di un'alimentazione sana e sicura rivolte a:

  • Operatori del settore alimentare (addetti alla vendita, ristorazione pubblica e collettiva, industrie, laboratori...): l'attività di prevenzione e controllo isitituzionale del servizio viene sviluppata attraverso la realizzazione di obiettivi di lavoro specifici, orientati prevalentemente alla verifica ed allo sviluppo della formazione degli operatori del settore alimentare. Vengono approfondite e sviluppate le conoscenze dei rischi (tanto igienici quanto nutrizionali) per la salute della popolazione derivanti dagli alimenti ed i temi della corretta gestione ed applicazione dei piani di autocontollo. Costante è il confronto con gli operatori del settore sul piano formativo ed operativo, stesura di protocolli e strumenti di gestione, definiti congiuntamente all'area veterinaria e condivisi con Associazioni di Categoria. Vedi: Materiale informativo per gli operatori del settore alimentare (norme e materiale esplicativo) (I testi pubblicati costituiscono uno strumento di consultazoine documentale privo di qualsiasi valore giuridico).
  • Popolazione (bambini, adolescenti, adulti, anziani)
  • Scuole: collaborazione per la stesura dei capitolati d'appalto e dei menù con tutte le scuole pubbliche e private in cui viene effettuata la ristorazione; corsi di formazione per responsabili ed addetti alla ristorazione collettiva in particolare per la gestione delle diete speciali; pubblicazione di 13.000 copie del volumetto "il menù è servito", ad uso delle famiglie; progetti di educazione alimentare per le scuole di ogni ordine e grado, proposti ogni anno. La metodologia di lavoro adottata prevede un approccio multidisciplinare, una programmazione con percorsi articolati negli anni e sviluppati attraverso l'impegno ed il coinvolgimento di insegnanti, alunni, famiglie, con il monitoraggio e la valutazione del processo e dei risultati, la collaborazione con isitituzioni ed imprese del settore agroalimentare (Ispettorato Provinciale dell'Agricoltura, Ersa, Consorzio tra gli apicoltori della provincia di Trieste, Moisir - allevatori e produttori di latte e derivati della provincia di Trieste). Vedi: Materiale informativo per i cittadini e per le scuole.
  • Case di riposo: collaborazione alla stesura di capitolato e menù per la gara d'appalto delle RSA e case di riposo comunali; promozione e collaborazione fattiva alla realizzazione di un progetto sperimentale di attività di prevenzione e controllo del Dipartimento di Prevenzione nelle strutture di accoglienza per anziani.
  • Mense aziendali: produzione del volumetto VARIO - Valore Alimentare nella Ristorazione Italiana con metodo Olistico che approfondisce come (...) le decisioni adottate in merito ai numerosi fattori che entrano in gioco nella gestione di una mensa aziendale costituiscono una importante opportunità per "modificare l'ambiente di vita e promuovere scelte alimentari adeguate". 

Per saperne di più

Strutture collegate

Top