Logo Regione FVG

I servizi amministrativi nei Distretti Sanitari

Presso ogni Distretto Sanitario sono presenti le strutture dei Servizi Amministrativi, alle quali è possibile rivolgersi per lo svolgimento di pratiche amministrative. Le sedi dei Servizi Amministrativi sono disponibili ai link sottostanti:

Le pratiche amministrative distrettuali

Le pratiche amministrative che vengono erogate nei Distretti si suddividono in "distrettualizzate" o "non distrettualizzate", a seconda che - per svolgerle - sia vincolante o meno rivolgersi al proprio distretto di appartenenza.

Pratiche distrettualizzate

Pratiche distrettualizzate

Per questo tipo di pratiche i cittadini sono invitati a rivolgersi solo al proprio distretto di appartenenza:

  • rilascio attestati di diritto per frontalieri, iscritti al SSN, con riferimento al domicilio del datore di lavoro;
  • rilascio attestati di diritto, per motivi di distacco (lavoro/studio) con riferimento al domicilio/residenza "dichiarato";
  • rilascio codice ENI (Europeo Non Iscritto);
  • rilascio modello OBR 5: copertura di familiari all'estero (paesi dell'ex Jugoslavia non comunitari) di lavoratori stranieri in Italia;
  • rilascio autorizzazione all'acquisto di alimenti specifici a persone affette da malattie metaboliche;
  • rilascio autorizzazioni per la fornitura di presidi per l'incontinenza e non (pannoloni, cateteri, sacche, ecc.);
  • rilascio autorizzazioni per interventi presso strutture private non convenzionate, con documentazione di legge;
  • concessione indennità a favore di persone affette da TBC (non assistite INPS);
  • rilascio autorizzazione per cure termali per lavoratori dipendenti, ove previsto da contratto;
  • rilascio autorizzazione/concessione contributo per cure climatiche, termali soggiorni terapeutici per mutilati e/o invalidi di guerra, per causa di guerra e per servizio;
  • rilascio autorizzazione per cure riabilitative (ambulatoriali e in regime di ricovero) per invalidi;
  • autorizzazione al rimborso di visite occasionali extra-provincia ed extra-regione;
  • autorizzazione al rimborso di acquisti vaccini desensibilizzanti.
Pratiche non distrettualizzate

Pratiche non distrettualizzate

 

  • iscrizione e cancellazione dal Servizio Sanitario Regionale per cittadini italiani, comunitari e stranieri;
  • scelta/sostituzione del Medico di Medicina Generale (MMG) e/o del Pediatra di Libera Scelta (PLS);
  • assicurazione/copertura sanitaria all'estero e stranieri in Italia solo per i residenti a Trieste e provincia;
  • variazione dei dati anagrafici (indirizzo, cognome ecc.) sulla tessera sanitaria cartacea;
  • registrazione esenzioni per patologia, gravidanza, invalidità civile, di servizio, di guerra, malattie rare sulla tessera sanitaria cartacea;
  • emissione-riemissione della Carta Regionale dei Servizi (CRS).

 

Top