Logo Regione FVG

RSA San Giusto

La Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) San Giusto, è nata dalla riconversione del reparto di "lungodegenza" svolta dalla VI Medica dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Ospedali Riuniti" di Trieste.

La RSA è una struttura che accoglie pazienti dimessi dall'ospedale, prevalentemente persone anziane, o persone affette da patologie che richiedono una medio/alta intensità di interventi sanitari riabilitativi ovvero che richiedono un'assistenza qualificata e continua.

La RSA San Giusto, dispone di 36 posti letto ed ha una forte valenza riabilitativa, garantisce una elevata assistenza sanitaria. Al suo interno opera personale dipendente dell'ASUITs in vari ruoli professionali.

dove siamo

vedi mappa
Visualizza
la posizione sulla mappa
vedi mappa

contatti

sede

Piazza dell'Ospitale 1
34129 Trieste (TS)

lato via Gatteri - primo piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

come accedere alla Residenza

dal 20/09/2019 la Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) San Giusto, verrà trasferita da via Pascoli 31 (Itis),all’Ospedale Maggiore, primo piano, lato via Gatteri
- per accedere alla Residenza, che si trova a sinistra della Chiesa salendo le scale, bisognerà utilizzare l’entrata principale di Piazza Ospitale;
- di notte e nelle giornate festive si potrà accedere dal Pronto Soccorso di via Gatteri.

orario visite pazienti

tutti i giorni entrata libera 24 ore su 24

orario Medici della RSA

da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 17:00 e reperibili fino alle 20:00
il sabato dalle 8:30 alle 13:30

- negli altri periodi la disponibilità di un medico, al bisogno, è assicurata dal Servizio di Guardia Medica
- i medici ed il responsabile infermieristico ricevono i parenti a colloquio su richiesta

cosa facciamo

L'accesso nell’RSA San Giusto può avvenire esclusivamente attraverso i canali ospedalieri, su segnalazione del reparto o del medico di famiglia. La procedura d'accesso segue la continuità assistenziale e cioè la valutazione positiva da parte dell'Unità di Valutazione Distrettuale (UVD) del Distretto di competenza.


Al momento dell'accoglimento nella struttura viene richiesta la seguente documentazione:
  - carta d'identità 
  - tessera sanitaria, possibilmente cartacea 
  - lettera di dimissione del reparto inviante
  - certificato di invalidità, se la persona ne è già in possesso, o attestazione di avvenuta richiesta di invalidità.

L'assistenza infermieristica qualificata è garantita nelle 24 ore.

Vengono erogate prestazioni di riabilitazione con programmi personalizzati, dal lunedì al venerdì, in una palestra appositamente attrezzata.

Sono garantite tutte le prestazioni diagnostiche e specialistiche necessarie, sia da effettuare all'interno della Struttura che presso altre Strutture esterne pubbliche o private convenzionate.

Dispone di:
- sale di degenza a 2 e 4 posti letto
- di una ampia sala da pranzo/soggiorno
- è fornita anche di una stanza per l'igiene personale dotata di tutte le attrezzature necessarie alle cure igieniche delle persone non autosufficienti oltre ai normali servizi igienici.

Si può usufruire dell'ampio giardino, nonché dei servizi a disposizione di tutti gli ospiti dell'ITIS (cinema, teatro, chiesa e bar interno).
Gli ospiti possono usufruire anche dei servizi alberghieri a pagamento: podologo, parrucchiere, barbiere e fornitura di quotidiani. Una copia del quotidiano locale è comunque a disposizione degli ospiti gratuitamente.

Le diete sono personalizzate e gli orari di distribuzione dei pasti sono i seguenti:
- colazione alle 8:00
- pranzo alle 12:00
- cena alle 18:30

Al momento della dimissione gli ospiti ricevono una lettera per il proprio Medico curante, contenente tutte le indicazioni necessarie per la continuità assistenziale.

È possibile richiedere al Responsabile infermieristico copia della cartella clinica.

Per saperne di più

Strutture collegate

Top