Logo Regione FVG

Prove di funzionalità respiratoria

L’ambulatorio effettua test di funzionalità respiratoria per conto di ditte esterne nell’ambito della sorveglianza sanitaria ai sensi delle normative vigenti, sulla base di protocolli sanitari definiti ed in presenza di esposizione ad agenti irritanti per l’apparato respiratorio.  Le prove di funzionalità respiratoria (PFR) sono indagini strumentali mediche che permettono di esaminare la funzione dell’apparato respiratorio nelle sue multiple e complesse componenti nelle condizioni di salute e malattia.

Nello specifico, le PFR comprendono spirometria (semplice o globale sulla base delle indicazioni cliniche), test di diffusione alveolo-capillare (DLCO), test di broncodilatazione e  test di provocazione bronchiale con Metacolina (TPBM). Nella pratica clinica questi test sono utilizzati sia per la diagnosi delle malattie respiratorie che per la valutazione del loro decorso clinico nel tempo e degli effetti della terapia. Questi test sono in grado di identificare e quantificare difetti e anomalie dell'apparato respiratorio e rilevano i deficit di funzione polmonare, la presenza e il grado di ostruzione delle vie aeree, l'efficienza degli scambi gassosi.

cosa sapere

destinatari

Tutta l’utenza in età lavorativa o in quiescenza che necessita di accertamenti inerenti le patologie respiratorie lavoro correlate.
Tutti i cittadini che hanno avuto una esposizione lavorativa, ambientale, familiare, hobbistica all’amianto (LR 22/2001), per i quali si rimanda alla scheda dell’Ambulatorio delle Malattie Respiratorie Professionali.

cosa fare

dove e quando

vedi mappa
Visualizza
la posizione sulla mappa
vedi mappa

contatti

  • telefono: +39 040 3992174
  • note:

    per appuntamenti:
    da lunedì a venerdì 10:00 - 14:00



sede

Via della Pietà 2/2
34129 Trieste (TS)

1° piano

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario

attività ambulatoriale:
lunedì e giovedì 9:00 - 11:00

Top