Logo Regione FVG

Verifica apparecchi di sollevamento

Le verifiche periodiche riguardano i seguenti impianti di sollevamento:

  • gru
  • autogru
  • scala aerea ad inclinazione variabile
  • carrello semovente a braccio telescopico
  • ponte sospeso
  • piattaforma di lavoro elevabile (ponte sviluppabile)
  • ascensore o montacarichi da cantiere
  • carro raccoglifrutta
  • idroestrattore

Il D.M. 11 aprile 2011 prevede che il datore di lavoro che possiede un carrello semo-
vente a braccio telescopico provveda a:

  • dare comunicazione di messa in servizio dell’attrezzatura all’Unità Operativa Territoriale INAIL competente, perché provveda ad assegnare all’attrezzatura una matricola;
  • richiedere, dopo al massimo 10 mesi dalla messa in servizio dell’attrezzatura (poiché l’allegato VII al D.Lgs. 81/08 e s.m.i. prescrive una periodicità annuale delle verifiche), la prima delle verifiche periodiche all’Unità Operativa Territoriale INAIL competente.

cosa sapere

modulistica

cosa fare

dove e quando

vedi mappa
Visualizza
la posizione sulla mappa
vedi mappa

contatti

sede

Via Paolo de Ralli 3
34128 Trieste (TS)
Parco di San Giovanni

1° piano - st- 103

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

orario

trasparenza

Top