Logo Regione FVG

Deroga preventiva allo svolgimento di attività lavorative in locali sotterranei o semisotterranei

É vietato adibire al lavoro locali chiusi sotterranei o semisotterranei (art. 8. D.P.R. 303/1956). Può tuttavia essere richiesta (preventivamente) una autorizzazione in deroga alla Struttura Complessa di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SCPSAL), quando ricorrano particolari esigenze tecniche delle lavorazioni.
La deroga può essere rilasciata anche per altre lavorazioni purchè non diano luogo ad emanazioni nocive e non espongano i lavoratori a temperature eccessive. In questi casi si deve provvedere con mezzi idonei all' areazione, all' illuminazione ed alla protezione contro l'umidità.

cosa sapere

cosa mi serve

  • domanda in carta semplice;
  • relazione tecnica accompagnatoria, con la descrizione delle esigenze tecniche che comportino l'esigenza dell'adibizione al lavoro di tali tipi di locali, dei mezzi adottati per l'aerazione, l'illuminazione e la protezione dall'umidità, le planimetrie dei locali, in pianta ed in sezione.

cosa fare

trasparenza

Top