Logo Regione FVG

Health Promoting Hospital & Health Services

Come nasce la rete HPH

Come nasce la rete HPH

Coordinatore locale HPH ASUITs:

dott.ssa Roberta Fedele

Coordinatore dei Progetti di Promozione della Salute
(Dipartimento di Prevenzione -Servizio delle professioni infermieristiche, sanitarie e tecniche della prevenzione)

Nel corso del 1989 l'Ufficio Regionale per l'Europa dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha predisposto alcune iniziative tese a creare una rete di ospedali interessati a svolgere un ruolo positivo per la promozione della salute. A seguito di tale iniziativa, è sorta la Rete Internazionale degli Ospedali per la Promozione della Salute (International Network of Health Promoting Hospitals – HPH) e il Progetto europeo degli Ospedali Pilota per la Promozione della Salute, costituito da un gruppo di 20 ospedali di 11 paesi europei che condividono esperienze a livello internazionale.

Il progetto si richiama ai principi e alle finalità di promozione della salute espressi dalla "Carta di Ottawa", dalla "Dichiarazione di Budapest" (1991), dalle "Raccomandazioni di Vienna" (1997) e dall'"Intesa di Sanremo" (2001) sulla "Rete degli Ospedali e Servizi Sanitari per la Promozione della Salute" in Italia e in Europa.

Il principio della promozione della salute negli ospedali e nei servizi sanitari è fondamentale per migliorare la qualità dell'assistenza sanitaria, attraverso la formazione, la conoscenza e lo sviluppo in tale settore, in costante sinergia con altre realtà locali e regionali.

L'ASUITS ritiene proprio obiettivo strategico di mission, la promozione e la prevenzione della salute, da sviluppare anche in sinergia con altre realtà locali e regionali ed ha pertanto aderito al progetto HPH.

Rete HPH Friuli Venezia Giulia (link al sito)

Il Comitato Tecnico aziendale

Il Comitato Tecnico aziendale per la gestione locale del progetto ha il compito di individuare e di sviluppare i programmi di promozione della salute, impostare la strategia complessiva di coinvolgimento dei pazienti, del personale e della comunità, identificare il personale da coinvolgere e le risorse da impiegare, in modo da assicurare la presenza di adeguate professionalità e competenze che potranno essere coinvolte a seconda dei progetti.

Top