Struttura Complessa

Cardiovascolare e Medicina dello Sport

Chi siamo

Le attività della Struttura Complessa Cardiovascolare e Medicina dello Sport sono finalizzate a:

  • Garantire alla cittadinanza le attività di promozione della salute, di prevenzione, diagnosi e terapia delle patologie cardiovascolari.
  • Garantire le attività didattiche universitarie previste nei Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e di Infermieristica e nelle Scuole di Specializzazione in Cardiologia, Geriatria e Medicina dello Sport.
  • Realizzare attività di ricerca clinica in Collaborazione con il Dipartimento Cardiovascolare, l’Università degli Studi di Trieste ed altri centri della rete cardiologica nazionale ed europea con la partecipazione a numerosi studi e registri nazionali ed internazionali.
  • L’Osservatorio Epidemiologico Cardiovascolare, parte integrante del Registro Cardiovascolare Regionale, include con il massimo dettaglio di dati gestionali, clinici, strumentali, di laboratorio e terapeutici, che consentono di monitorizzare gli indicatori di qualità, efficacia, sostenibilità ed appropriatezza dei percorsi di prevenzione, diagnosi e cura delle patologie cardiovascolari croniche nell’area triestina.
  • Realizzare le attività previste nei piani di formazione aziendale e nelle convenzioni con ASUITs.
  • Contribuire alla valorizzazione, formazione e sviluppo di competenze del personale.

La  Struttura Complessa Cardiovascolare e Medicina dello Sport garantisce la prevenzione, la diagnosi e la cura delle malattie cardiovascolari: promuove stili di vita adeguati per prevenire le malattie cardiovascolari, identifica precocemente i segni di una malattia cardiaca e segue nel tempo i pazienti in cui si sia già sviluppata una cardiopatia.

Nella nostra città, la SC Cardiovascolare ha seguito il potente sviluppo della Cardiologia degli ultimi decenni che ha reso questa specializzazione una fra quelle dotate di maggiore contenuto tecnologico.

Gli specialisti della Struttura sono impegnati nello studio, nella ricerca e nell’insegnamento della materia nell’ambito del Corso di Laurea  in  Medicina  e  Chirurgia,  di  Odontoiatria e di Infermieristica e della Scuola di Specializzazione in Cardiologia, Geriatria e Medicina d’Urgenza.
La SC Cardiovascolare e Medicina dello Sport collabora con il reparto di Cardiologia dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste (ASUITs) ed è inserita all’interno del Dipartimento Interaziendale di Cardiologia di Area Vasta, in collabora­ zione con le strutture cardiologiche dell’Azienda per l'Assistenza Sanitaria n. 2 "Bassa Friulana-Isontina".
Oltre alle strutture interne all’ASUITs (Distretti, Centro Sociale Oncologico, Diabetologia), esistono stretti rapporti anche con altre Strutture dell’ASUITs (Cardiochirurgia, Neurologia­ Stroke Unit, Radiologia, Pneumologia, Pronto Soccorso), dell'IRCCS Burlo Garofolo (Cardiologia Pediatrica) e le altre strutture cardiologiche della Regione Friuli Venezia Giulia.
Infine con le altre Strutture Cardiologiche della Regione condivide protocolli operativi e ricerche.

Contatti

telefono: 040 3992902 Segreteria
fax: 040 3992935
email: ccv@asuits.sanita.fvg.it

Indirizzo

via Scipio Slataper 9
34125 Trieste (TS)
Ospedale Maggiore - passo carraio, piano terra
sulla mappa indicazioni stradali

Persone

In questa struttura

Ambulatorio di Medicina dello Sport

Il servizio di Medicina dello Sport eroga prestazioni di Primo Livello le cui funzioni sono: tutela sanitaria delle attività sportive: visite mediche per il conseguimento della certificazione dell'idoneità alla attività sportiva agonistica non segue

Area cardiologica

Ambulatorio dello Scompenso cardiaco Dirigente Medico: dott. Franco Humar Garantisce l'esecuzione di tutte le visite cardiologiche specifiche per scompenso cardiaco richieste dai medici di medicina generale o da varie strutture sanitarie della segue

Area vascolare

Ambulatorio Ecografia vascolare ed angiologia Dirigente Medico: dott. Maurizio Fisicaro Rappresenta l’articolazione cui è demandato il compito di erogare prestazioni di diagnosi e cura per le malattie dell’apparato vascolare periferico. Svolge segue

Coordinamento del personale

Si occupa di: - gestire, organizzare e coordinare il personale sanitario del comparto afferente al CCV, - organizzare e realizzare iniziative di formazione permanente a favore del personale stesso, - partecipare alla definizione degli obiettivi segue

ultima modifica: 16 novembre 2018 Commenti / Suggerimenti